top of page
  • Margaryta Bushkin

22 marzo 2002 – 27 agosto 2012

Dopo la seconda perdita in un anno, la morte mi appare sempre più folle e struggente. Con che criterio selezioni le tue vittime?

Pochissime volte ho visto star male Lea in dieci anni e mezzo. Mai quanto questi ultimi suoi tre giorni di vita: tante volte la accarezzavo, chiedendole di farsi forza, di non lasciarmi sola… Eppure per decisione di qualche sciocco batterio se n’è sei andata. Quel giorno, più di tutti gli altri, il mio amore e la mia amicizia per te mi hanno fatto sopportare la prova.

In questi giorni Luna ti veniva a trovare, l’unica che in questi anni aveva il permesso di avvicinarsi alla tua ciotola. Piangevi. Si notava come tu non resistessi più, e il mio cuore esplodeva di dolore nel vederti ancora soffrire.

Mi ha dato l’ennesima prova del tuo profondo amore aspettando che tornassi da tutte le vacanze di questo mondo. Hai aspettato che, la mattina di due giorni fa, mi svegliassi e scendessi da te per darti dell’acqua.

Ti ho stretta e confortata, finché i tuoi occhi non si sono chiusi, non mi serve l’aiuto del tempo per capire che ciò che ho fatto è stato un atto d’amore. Ti ho accarezzato le zampette fredde… Ho iniziato a coccolarti, e tu mi hai guardata negli occhi. ..dopo pochi minuti ti sei immobilizzata.. e.. Ora giaci sotto un salice. Anche Luna ti cerca. Ma tu non ci sei.

Grazie a te ho imparato cos’è l’amore, l’amore per un cane, che non ti tradirà mai per niente al mondo.

..addio Lea….. nulla colmerà la tua mancanza..

Comments


DON'T MISS THE FUN.

Thanks for submitting!

FOLLOW ME ELSEWHERE

  • Instagram
  • Pinterest
  • TikTok
  • Youtube
  • Facebook
  • Amazon
  • Twitter

SHOP MY LOOK

POST ARCHIVE

bottom of page